Deporvillage avanza nel suo impegno per l’ambiente -

Condividi:

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Deporvillage avanza nel suo impegno per l’ambiente

Installa un impianto fotovoltaico per coprire più dell’80% del suo consumo annuale di elettricità

 

Deporvillage, azienda leader nell’e-commerce sportivo nell’Europa del sud, ha installato pannelli solari per l’autoconsumo sul tetto dei suoi nuovi uffici. L’azienda prevede di coprire l’84,5% del suo attuale consumo di elettricità con energia pulita ed ecologica per raggiungere una significativa riduzione dell’impronta di carbonio e un notevole risparmio economico.

 

Con questo, deporvillage, che commercializza prodotti per la pratica di sport outdoor, riafferma il suo impegno per la tutela del pianeta, scegliendo di utilizzare energia non inquinante per produrre l’energia che consuma. Con un investimento di circa 93.000 euro, ha completato l’installazione di un impianto solare sul tetto dei suoi uffici, situati a Sant Fruitós de Bages (Barcellona). L’impianto fotovoltaico è composto da 286 pannelli fotovoltaici e ha una capacità produttiva totale di circa 186.880 kWh all’anno.

 

L’installazione di pannelli solari fa parte del piano di sostenibilità dell’azienda per ridurre l’inquinamento e promuovere l’uso efficiente delle risorse naturali. Il piano è iniziato con l’eliminazione della plastica dagli imballaggi delle oltre 5.000 spedizioni giornaliere e con l’attivazione della campagna di riforestazione del pianeta, attraverso un albero piantato per ogni unità venduta di prodotti riciclati delle marche proprie.  Ad oggi ha già piantato più di 1600 alberi.

Su Deporvillage

Fondato nel 2010 da Xavier Pladellorens e Àngel Corcuera, Deporvillage è il principale e-commerce di attrezzature sportive in Spagna e uno dei leader in Europa. È specializzato in ciclismo, corsa, triathlon, nuoto, fitness e sport outdoor. Attualmente vende più di 100.000 articoli di oltre 680 marche di prima categoria in tutto il mondo, ha 2.500.000 clienti e più di 5 milioni di visite mensili.